Giornata divulgativa

Il 21 gennaio 2020 si è tenuto presso il Centro Tadini l’evento dal titolo “Soluzioni Innovative per la Valorizzazione degli Scarti di Filiera”. In particolare per il Progetto SCARABEO sono stati presentati i prototipi pirogassificatore e bioreattore per la macerazione della canapa; la giornata era indirizzata agli utenti finali, agricoltori e rappresentanti di categoria; con grande piacere erano presenti anche alcune classi dell’Istituto Agrario di Piacenza.

Dopo i saluti del Professor Marco Trevisan (Preside della Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza), i rappresentanti dei partner del gruppo operativo hanno presentato le attività chiave del progetto e le prime conclusioni ottenute.

Sono seguiti interventi di In particolare:

  • Marco Errani consulente del Centro di Formazione Sperimentazione e Innovazione Vittorio Tadini, ha presentato le caratteristiche tecniche e le potenzialità del pirogassificatore prototipale.
  • Elena Maestri del SITEIA, Università degli Studi Di Parma, ha illustrato le caratteristiche chimico-fisiche del biochar, ed i principali utilizzi.
  • Maria Roberta Vecchi dell’Azienda Agraria Sperimentale Stuard ha illustrato l’applicazione pratica agronomica del biochar, tempi e modalità di distribuzione.
  • Emanuele Mazzoni dell’Università cattolica del Sacro Cuore ha mostrato le caratteristiche dell’insetto Hermetia illucens, la tecnica dell’allevamento ed i primi risultati ottenuti dalla macerazione della canapa con larve.
  • Luca Dal Bello consulente di Azienda Agraria Sperimentale Stuard ha presentato la realizzazione dell’impianto prototipale di allevamento e riproduzione di Hermetia illucens realizzato presso Azienda Stuard.
  • Vita Maria Cristiana Moliterni del CREA ha illustrato la filiera della canapa, in particolare quella percorsa nel progetto; ha inoltre mostrato le caratteristiche morfologiche, botaniche ed agronomiche della canapa.
  • Roberto Reggiani dell’Azienda Agraria Sperimentale Stuard ha presentato la tecnica colturale della canapa, dalla preparazione del terreno alla raccolta. Ha inoltre presentato i dati ottenuti dai rilievi agronomici effettuati nel corso della sperimentazione.
  • Michele Donati del SITEIA, Università degli Studi di Parma, ha presentato i dati relativi ai benefici economici derivanti dalla filiera innovativa della Canapa proposta da SCARABEO.

Le conclusioni sono state a cura del Professor Nelson Marmiroli dell’Università degli Studi di Parma.

Guarda le presentazioni